REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURE ANTISISMICHE

Purtroppo, sempre più spesso, ci giungono notizie di catastrofi dovute a terremoti. Anche il nostro Paese ne risente sempre di più.

Dal 10 aprile 2016 è stata resa ufficiale la zonizzazzione sismica ossia la classificazione sismica dell’Italia è la suddivisione del territorio Italiano in specifiche aree ( livello di sismicità che va da 1, bassa, a 4, alta)

(DGR n. 2129 dell’11 luglio 2014 e L.R. 33/2015)

I comuni lombardi in zona 2 sono 57, in zona 3 sono 1027 e in zona 4 sono 445.
Tutte le nuove costruzioni a prescindere dal titolo abilitativo (DIA,CIA, PDC) e le varianti influenti sulla struttura che la rendano anche parzialmente diversa dall’originale o che siano in grado di incidere sul comportamento della stessa dovranno essere progettate secondo queste nuove normative.